Monika Grycko

Monika Grycko
Dogmaster
2014 - Installazione (dimensioni vari)
Argilla, resina, vetro, luce neon
Ton, Harz, Glas, Neonlampe
Clay, epoxy resin, glass, neon lamp
Monika Grycko
Dogmaster
2014 - Dettaglio (circa 40 cm)
Argilla, resina, vetro, luce neon
Ton, Harz, Glas, Neonlampe
Clay, resin, glass, neon lamp
Monika Grycko
It can be the truth
2014 - Installazione (dimensioni vari)
Argilla, resina, tavola
Ton, Harz, Glas, Tisch
Clay, resoin, glass, table
Monika Grycko
Metamorph
2017 - Installazione
Argilla, Resina, vetro, metallo
Ton, Harz, Glas, Metall
Clay, epoxy resin, glass, metal frames
Monika Grycko
Metamorph
2017 - Installazione presso il Castello Reale di Govone
in occasione della mostra Residenze Reali del Piemonte
A cura di Domenico Maria Papa
Ancora fino al 17 dicembre 2017

Monika Grycko si laurea in scultura presso l'Accademia di Belle Arti di Varsavia nel 1998.
Vive e lavora a Faenza.

 

Selected Solo Show

2017
Die Verwandlung - Indagine a corpo liber
o, Crete Piece Unique, Bologna. A cura di Elisabetta Bovina
Metamorph, nell'ambito di “Residenzamuseo/02”, Museo di San Domenico, Imola. A cura di Claudia Baroncini 

2016
Dogmaster, Convento Domenicano di Ptuy (Slovenia). A cura di Marika Vicari e Jernej Forbici
Cultfigure
, Museo Carlo Zauli, Faenza
Dogmaster
, Marc Francl Gallery, Cannes
Mixentail
, Galleria d'Arte Contemporanea Il Pomo Da Damo, Imola. A cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei

2015
Genetic
Lab, nell'ambito di Maraveetherapy, Castello di Susans, Majano (UD). A cura di Sabrina Zannier

2012
Figurae, Banca di Romagna, Faenza. Curatrice: Beatrice Buscaroli 

2011
Performance 150 anni del tricolore - Brothers d'Italia, Rassegna Teatrale Peraspera, Bologna
Biancaneve
, Art Stays 2011, 9° Festival d'Arte Contemporanea, Ptuj (Slovenia). Courtesy: Bianca Maria
Rizzi & Matthias Ritter

2010
Dall'animale all'uomo: una storia incredibile, Galleria Bianca Maria Rizzi, Milano. Curatore: Cecilia Maria di
Bona

2009
Relikt, Rebecca Container Gallery, Genova. Curatore: Roberta Gucci Cantarini

2006
Kunstraum B Gallery, Kiel, Germania

2005
Movimento extremo, Circolo degli Artisti, Faenza
Movimento extremo
, Rebecca Container Gallery, Genova. Curatore: Roberta Gucci Cantarini

1999
Attrazioni fatali, Centro d'Arte Contemporanea di Varsavia. Curatore: Stach Szablowski


Selected Group Show

2017
ART SITE, Residenze Reali del Piemonte. Castello di Govone / Castello di Racconigi. A cura di Dimenico Maria Papa. Courtesy: Bianca Maria Rizzi & Matthias Ritter, Milano
In
the Earth Time. Italian Guest Pavillion, Gyeonggi Ceramic Biennale, World Ceramic Livingware Gallery, Gyeonggi, Corea del Sud. A cura di Irene Biolchini

2016    
Politic(s), Art Stays 2016 - 14° Festival d'Arte Contemporanea, Ptuj (Slovenia)
L'Aperto - Spazi pubbliche affissioni, Roccavignale (SV)
Triennale Europeenne de la Ceramique et du Verre 2016
- Grande Halle des Ancies Abattoirs del Mons, Mons (Belgio)
Arteam Cup 2016 – Mostra finale degli artisti selezionati
, Palazzo del Monferrato, Alessandria
Chiamata alle arti/01
, Musei Civici di Imola, Imola 

2015
Gli artisti selezionati al 59° Concorso Internazionale della Ceramica d'Arte Contemporanea, MIC -Museo Internazionale delle Ceramiche, Faenza. A cura di Claudia Casale
Partecipazione al 13° Festival d'Arte Contemporanea ART STAYS 2015 “WUNDERKAMMER”, Ptuj (Slovenia)
MAD “A nessuno il suo”, Monika Grycko-Abdon Zani-Daniel Wetzelberger, Galleria Molinella, Faenza. A cura di Irene Biolchini
The Mdina Cathedral Contemporary art BIENNALE
, Mdina Cathedral, Mdina (Malta), a cura di Giuseppe Schembri Bonaci 

2014
European caramic context 2014, Bornholm Art Museum, Bornholm
Premio Combat
2014, Livorno
Omaggio a Teresa Gamba Guiccioli
, Biblioteca Classense, Ravenna. Curatore: Beatrice Buscaroli

2013
NERO, Galleria Bianca Maria Rizzi & Matthias Ritter, Milano. Curatore: Emanuele Beluffi
ARTSITE,
Castello di Buronzo (VC). Curatore: Domenico Maria Papa. Courtesy: Galleria Bianca Maria Rizzi & Matthias Ritter, Milano
LOST SHELF,
Bi-personale con Thomas Berra, Galleria Bianca Maria Rizzi & Matthias Ritter, Milano.
Vernissage Video: cliccare QUI
This Age
, Galleria A+A, Centro Espositivo Pubblico Sloveno, Venezia. Curatori: Sabrina Bellenzier,
Valentina Gervasoni, Cristina Spagnolo 

2012
You can tell me!, Factory-Art Gallery, Berlino

2011
CERAMISTES: UNEXPECTED VISIONS, Galerie Helenbeck, Nizza
Hybrids-duo show
Monika Grycko / Sara Stites, Galerie Helenbeck, Nizza
Lo stato dell'arte nel 150° dell'Unità d'Italia
, 54° Esposizione Internazionale d'Arte, Biennale di Venezia,
Palazzo delle Esposizioni, Sala Nervi, Torino. Curatore: Vittorio Sgarbi.

2010
Premio Arte Laguna, Magazzini dell'Arsenale, Venezia
Premio Biennale Internazionale di Ceramica Contemporanea 2010
, Vallauris (Francia)
Ceramica storia di donne
, MIC-Museo, Faenza. Curatore: Jadranka Bentini                   
Partecipazione alla Biennale d´Architettura di Venezia, con sculture e pitture fotografate negli ambienti delle
Residenze “Fornace del Bersaglio” a Faenza, Lelli & Associati Architettura/Cristofani & Lelli Architetti.
C-ram-X
, Galerie Helenbek, Parigi

2007
Artisti della Rebecca Container Gallery: Contemporary Ban”, Palazzo della Borsa Nuova, Genova. Curatore:
Roberta Gucci Cantarini
Dimensione Donna/Woman's Dimension
, Museo di Roma - Palazzo Braschi. Curatore: Rosetta Gozzini
V.I.T.R.I.O.L
., Galleria A+A, Centro Espositivo Pubblico Sloveno, Venezia. Curatore: Roberta Gucci
Cantarini

2006
Oltre Lilith, Scuderie Aldobrandini, Frascati (Roma). Curatore: Rosetta Gozzini
The best of Rebecca Container Vol.2
, Rebecca Container Gallery, Genova
1° Exposition Internationale Peinture-Sculpture
, Centro d'Arte La Coupole, Saint-Loubès, Bordeaux, France

2004
Alta temperatura, Palazzo dei Conti Botton, Castellamonte (TO). Curatore: Enzo Biffi Gentili
Corpi rituali
, Centrale Enel di Nove e Galleria Comunale di Vittorio Veneto. Curatore: Fabrizio Boggiano

2003
The states of body and mind, Galleria “Performart”, La Spezia. Curatore: Enrico Formica

1996
The effects of consumerism, Wimbledon School of Art, Londra


Awards
 

2017
Vince il concorso “Chiamata alle arti/01”, Imola

2016    
Premio del Pubblico - 59° Premio Internazionale di Ceramica, Faenza
Premio “Vanilla Edizioni” al Concorso d'arte “Arteam Cup 2016”, Alessandria

2014
Finalista al Premio Combat 2014 (scultura/installazione). Menzione speciale all'installazione “Dogmaster”, Livorno

2010
Selezionata alla Biennale Internazionale di Ceramica contemporanea 2010, Vallauris (Francia)
Segnalata al Premio Combat 2010 Prize (pittura), Livorno 

2009
Premio Arte Laguna 2009, Venezia (Premio Speciale Galleria Bianca Maria Rizzi e Galleria Fiorella Pieri)

1

Grycko - Il mio lavoro

Monika Grycko - Il mio lavoro

Fare questo lavoro per me è una sorta di terapia, uno dei modi più efficaci per allontanare le paure comunicandole e condividendo. Niente più del corpo umano o di quello di un animale è adatto per sostenere il discorso sulla natura umana (è proprio quella ad essere spaventosa), ancora meglio quando entrambi i generi sono fusi. Usare i mezzi popartistici potrebbe servire a facilitare la comunicazione. E' molto affascinante cercare di mostrare eventuali effetti di lotta tra il bene e il male (forse tra la civiltà e la natura) inserendo concetti appartenenti al subconscio nelle forme fisiche, figurative.  Forse le mie installazioni possono essere definite fake pop-art, perché sono attraenti in modo pop-culturale, lisce, narcisistiche, facili da osservare e da piacere, ma sono fatte in modo non industriale -handmade- questo mi permette di gestire in modo istintivo e immediato la loro espressività (è l'aspetto che mi diverte di più). Sono molto affezionata al freddo espressionismo dell' arte nordica medioevale e rinascimentale, soprattutto agli autori anonimi di crocefissi e a Wit Stwosz, Heronimus Bosch, Breughel, Meglmling, artisti che riuscivano a trasmettere un senso di inquietudine e paura come nessuno sapeva fare nei paesi più caldi (e come forse, molto più tardi, è riuscito nei suoi film David Lynch).

Monika Grycko

© 2017 Galleria Bianca Maria Rizzi & Matthias Ritter - P. Iva 07555100960 - Tutti i diritti riservati. Privacy | Termini e Condizioni | Login
Tel +39 02-58314940 - Mob +39 347-3100295 - info@galleriabiancamariarizzi.com
Design visualmade